lunedì 15 giugno 2015

Misterico? Esoterico? MozAward!

Ecco qualcosa che proprio non mi aspettavo. The Obsidian Mirror oggi è stato insignito del Moz Award 2015 nella categoria "miglior blog misterico-esoterico", dedicato a "quei blog che propongono analisi su argomenti esoterici, misteriosi o anche bizzarri". Di cosa si tratta è presto detto. Lo spiegherò in poche righe a beneficio dei pochi che non conoscono il Moz o'clock. Dovete sapere che a pochi click da qui esiste un Moz o'clock, uno spazio web di "cultura pop a 360°“, gestito da un certo MikiMoz, che un paio di settimane fa ha lanciato in rete l'edizione 2015 dei Moz Awards, invitando tutti i suoi lettori ad esprimere una preferenza. Esattamente come nei nei più celebri (ma meno interessanti) awards libreschi o cinematografici, ciascun lettore è stato invitato a votare il (per lui) miglior blog di categoria, vale a dire il migliore che tratti di cucina, piuttosto che di cinema, di moda, di letteratura, di poesia, eccetera eccetera.

Oggi sono usciti i risultati e, Gesù, quasi mi veniva un coccolone quando ho letto il nome di “Obsidian Mirror" tra i vincitori. Scrivo quindi queste righe per ingraziare tutti coloro che mi hanno votato e che hanno consentito a questo piccolo blog di salire sul gradino più alto del podio.
La domanda che ora mi pongo è questa: questo blog si può davvero definire "misterico-esoterico"? Siamo sicuri? Se dovessi categorizzare "Obsidian Mirror", davvero non so se riuscirei a farlo.
Scorrendo rapidamente le etichette laggiù in fondo alla pagina, sotto la categoria "misteri" sono indicati alla fine (ad oggi) solo 27 articoli. Aggiungiamo, se volete, 34 articoli etichettati "leggende" e arriviamo a una sessantina in totale su circa 325 post pubblicati finora. Sono sufficienti per definire questo blog misterico? Non saprei proprio cosa rispondere. È anche vero che ho scritto centinaia di articoli trasudanti mistero, seppur non ufficializzati da un'etichetta. Mi riferisco per esempio alla serie di post sugli Yellow Mythos, nei quali sto cercando a poco a poco di svelare ciò che è nascosto tra le pagine del "Re in Giallo", ma quella è finzione letteraria, nulla a che fare con il mistero in senso lato.
In altri articoli ho fatto delle lunghe digressioni su argomenti legati alle religioni, da quelle tradizionali, canoniche, allo sciamanesimo, alla kaballah, al paganesimo. Ho parlato di psicanalisi, di reincarnazione, di satanismo, di numerologia, di stregoneria, di teosofia, di manierismo, di immortalità. Tutto questo contribuisce a rendere questo blog "misterico-esoterico"?

Se dovessi fermarmi alle etichette, che ammetto di aver sempre utilizzato "ad minchiam", si direbbe che questo sia principalmente un blog di cinema (86 post ad oggi). Ma ovviamente questo blog è molto lontano ad essere un blog di cinema. Quel genere di blog di solito scrive solo di cinema, puntando spesso sulle recensioni delle ultime novità (cosa che qui non troverete mai). Il cinema di cui scrivo è invece molto lontano dalle sale, spesso è un cinema invisibile e ancor più spesso il cinema è solo un pretesto per parlare d'altro.
Lo stesso ragionamento potrei farlo con la letteratura (62 post ad oggi). Questo non è di sicuro nemmeno un blog letterario. Non scrivo recensioni di libri nel senso tradizionale del termine. Come faccio con il cinema, spesso uso i libri come pretesto per aprirmi strade a nuovi argomenti che magari sfiorano appena l'oggetto del post. Quando in passato ho parlato di argomenti forti, quali ad esempio la solitudine o il suicidio, sono spesso partito dall'analisi di un libro.
Un blog sul Giappone? Quei 47 post scritti ad oggi con l'etichette "Giappone" potrebbero suggerire quest'idea, ma è pur sempre un numero troppo basso per poter ricondurre ad esso un reale significato.

E quindi? Quindi forse avete ragione voi. Questo è davvero un blog misterico-esoterico. Adesso un po' me ne rendo conto anch'io. Una definizione che forse non mi calza del tutto a pennello, ma che è quella che si avvicina di più ad una casa nella quale abitare. Non so quanti e quali tra i miei lettori mi abbiano votato, ma direi che non importa. Ringrazio indistintamente tutti per questo ennesimo gesto di apprezzamento. Anche perché è merito di tutti se tutto questo si è realizzato. Merito dei 200.000 contatti che ha avuto ad oggi questo blog! E quando dico "ad oggi" significa proprio "ad oggi", visto che quel traguardo è stato superato solo poche ore fa. Adesso, scusate, vado a commuovermi altrove.

31 commenti:

  1. TOM, ad esempio c'è stato chi mi ha candidato nella medesima categoria, misterico-esoterico. E' vero che tratto anche di quell'argomento, ma sicuramente è prerogativa più tua che mia! Quindi direi che è un blog culturale soprattutto, con una certa vena misterica-esoterica-noir :)
    Thank u!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per questa opportunità. Ancora non mi capacito di essere arrivato primo...

      Elimina
  2. Congratulazioni e continua così, che sei una grandissima fonte di input. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Continuerò per la mia strada sperando di meritare il premio ricevuto.

      Elimina
  3. In effetti io mi sono trovato in difficoltà quando ho cercato una categoria dove inserirti, tanto che alla fine ho deciso di lasciar perdere e nominarti in un altro modo: nella categoria "cinema" con Obsploitation.
    La prossima volta so dove votarti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il mio piccolo Obsploitation è stato nominato? Madaiii? Grazie!

      Elimina
    2. Certo che sì, confermo pure io... ma shhhhhhhhh!

      Elimina
    3. Confermo, è stato nominato anche Obs :D

      Moz-

      Elimina
    4. Obsploitation è il mio blog di cinema ideale. Neanche io seguo i blog che recensiscono le novità che escono nelle sale. E anche nel mio blog mi occupo solo di cinema più o meno invisibile.

      Elimina
    5. Beh, viva sempre questo tipo di cinema^^

      Moz-

      Elimina
  4. Tom, io non avrei avuto il minimo dubbio in proposito. Sì, per certi versi questo blog sfugge a una definizione precisa ma propenderei per la categoria in cui hai vinto.
    I miei complimentoni! Clap clap clap :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi inchino di fronte a tanta bontà! ^_^ Grazie!

      Elimina
  5. Qualunque sia (o non sia) l'argomento principale del blog, evidentemente è interessante ;-)
    Complimenti al premiato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lieto che così tanta gente lo reputi interessante! Grazie!

      Elimina
  6. Volevo votarti per il miglior blog puccoso/coccoloso, poi alla fine ti ho votato nella categoria misterico/esoterico, spero mi perdonerai! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La categoria blog coccolosi purtroppo non è stata prevista. Chiederemo a Moz di provvedere un altr'anno.

      Elimina
  7. In realtà tutti i blog spaziano un po' al di fuori della propria categoria, altrimenti si starebbe troppo stretti dentro i confini... però tu parli principalmente di misteri, ammettilo :)
    Premio meritatissimo, complimenti!

    RispondiElimina
  8. Ok i complimenti e le congratulazioni ma a me ancora non è arrivato il tuo bonifico per averti votato (^.^)/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo fatto settimana scorsa un bonifico anticipato a Glò. Non te l'ha detto?

      Elimina
    2. -_- epperò... ora il Capo mi venderà...

      Elimina
  9. Risposte
    1. Mavvia! Sappiamo entrambi benissimo che il miglior blog misterico-esoterico in circolazione è il tuo Pensiero Spensierato... =^_^=

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...